fbpx
 » Verniciatura fai da te delle porte in legno

VERNICIATURA FAI DA TE DELLE PORTE IN LEGNO

Verniciatura fai da te porte in legno
30/11/2020

Le porte in legno Doorself sono veri e propri pezzi di arredo ed è quindi importante coordinarle con gli altri elementi della casa attraverso i colori adeguati. La scelta della tinta giusta permette di creare un design equilibrato che deve rispettare il proprio gusto personale e lo stile dell'ambiente.

Ecco, quindi, che entra in gioco anche una corretta verniciatura delle porte in legno.

Nel configuratore mettiamo a disposizione una importante serie di vernici tra le più comuni, quelle che meglio si adattano ad arredamenti in stile o contemporanei; si può scegliere tra i colori bianco, noce chiaro, noce scuro, teak e verde, così da per poter sposare al meglio la porta con qualsiasi design, sia esso moderno, vintage, contemporaneo o minimal.

Tra le varie opzioni di verniciatura proposta per le nostre porte in legno massello ci sono anche le vernici trasparenti, che permettono di esaltare le caratteristiche ed eleganti venature del legno.

Le porte in legno massello possono essere ordinate già verniciate e, in tal caso, arriveranno a casa vostra pronte per essere direttamente montate. L’altra modalità in cui si possono ordinare le porte, sono grezze per essere verniciate direttamente da voi.

Per questo vogliamo dare alcuni suggerimenti per la verniciatura da eseguire con attenzione.

Anzitutto si deve individuare un luogo adeguato in cui lavorare: la stanza in cui si vuole lavorare dovrà avere una temperatura di almeno 15° C. Se si desidera stare all’aperto, sarà opportuno individuare un'area che sia protetta dalla luce diretta del sole.

Prima della verniciatura sarà necessario smontare l’anta e i singoli elementi in modo da lavorarli uno ad uno.

La prima fase sarà la carteggiatura, ogni parte dovrà essere accuratamente passata con la carta vetrata a grana 100 (in alternativa potrete usare una spugna abrasiva). Una volta terminata l’operazione, dovranno essere eliminate le polveri dal legno soffiando sulla superficie, oppure passando uno straccio pulito, avendo cura che non lasci peli.

La verniciatura porte in legno può essere eseguita a poro aperto, ovvero con venatura a vista che dona al legno la tonalità desiderata, senza coprire le caratteristiche come i pori, i nodi e le venature; in alternativa si può anche optare per una verniciatura a  poro chiuso (anche detta laccatura a colore pieno), coprendo completamente la superficie legnosa per renderla liscia e di colore uniforme.

Tecnicamente, per verniciare adeguatamente le porte dopo la carteggiatura, si dovrà stendere con il pennello, ben sgocciolato, la vernice con movimenti lunghi, sempre nel senso della venatura del legno. Sarà inoltre importante non ripassare con altra vernice le parti già verniciate, evitando così colature antiestetiche.

In base alle scelte fatte in precedenza, se si è optato per una verniciatura a poro chiuso, sarà necessario applicare una seconda o anche una terza mano di colore, lasciando trascorrere tra una mano e l’altra circa 12 ore, per ottenere il completo assorbimento della vernice; prima di applicare la nuova mano, sarà necessario un passaggio con della carta vetrata fine, sempre nel senso della venatura del legno.

Se si vuole una superficie molto liscia, una volta applicata la vernice della tonalità voluta, sarà necessario applicare anche due mani di vernice trasparente, secondo le modalità descritte sopra, quindi lasciando essiccare e possibilmente levigare con il carteggio tra una mano e l’altra, per ottenere il miglior risultato.

Le Recensioni dei nostri Clienti

Difficilmente rilascio recensioni ma in questo caso mi sembra d'obbligo farlo visto il prodotto acquistato.
Che dire le porte sono di qualità eccellente solidissime belle e facilissime da montare, ho montato quattro porte in poco tempo e se vogliamo dirla tutta a questo prezzo in certi negozi ti danno porte di cartone.
COMPLIMENTI e GRAZIE !!

Franco V.
Montirone

È la seconda volta che acquisto da voi (l’altra porta l’ho presa circa 2 anni fa) e mi fa piacere constatare che avete conservato lo stesso standard di alto livello.

Guglielmo G.
La Spezia