CONSEGNA GRATIS in tutta Italia
per ordini entro il 30 Novembre

x
Chiudi
Per favore, attendi il caricamento
solo qualche istante...
doorself
 » Come verniciare porte in legno

COME VERNICIARE PORTE IN LEGNO

Verniciare le porte da interni in legno, richiede il rispetto di una semplice tecnica, ma da eseguire con particolare attenzione.
 
Innanzi tutto è necessario individuare l'area di lavoro con una temperatura non inferiore ai 15°C; se all’aperto, evitare la luce diretta del sole.
 
È opportuno smontare l'anta e verniciare singolarmente gli elementi che la compongono (fig. A).
 
Fase 1 - Carteggiatura
Carteggiare le parti da verniciare nel senso della venatura del legno con carta vetrata a grana 100; in alternativa, usare una spugna abrasiva.
Al termine, eliminare le polveri di legno soffiando sulla superficie carteggiata, oppure passando uno straccio pulito che non lasci peli.
 
Fase 2 - Verniciatura
Le corrette azioni per una efficace verniciatura di porte in legno sono le seguenti:
a) immergere nella vernice solo una parte delle setole del pennello, lasciando sgocciolare nel barattolo la vernice superflua
b) stendere la vernice con movimenti lunghi, sempre nel senso della venatura del legno
c) non ripassare con altra vernice le parti già verniciate, evitando così colature antiestetiche
d) intingere nuovamente il pennello solo quando è asciutto.
 
 
A seconda del risultato che si ottiene, la verniciatura del legno può essere:
- a poro aperto (con venatura a vista), quando il trattamento della colorazione dona al legno la tonalità desiderata, senza coprirne le peculiarità come i pori, i nodi e le venature
- a poro chiuso (anche detta laccatura a colore pieno), quando il colore copre completamente la superficie legnosa rendendola liscia e di colore uniforme.


Nella verniciatura a poro chiuso, a seconda della tonalità desiderata, è necessario applicare una seconda o, al massimo, una terza mano di colore; in questo caso bisogna attendere la completa essiccazione della vernice applicata (circa 12 ore), dopodiché, tra una mano e l’altra, occorre un passaggio con della carta vetrata fine, sempre nel senso della venatura del legno.
 
Se si desidera, inoltre, una superficie particolarmente liscia, una volta applicata la vernice necessaria alla tonalità voluta, è necessario applicare anche due mani di trasparente; anche in questo caso, lasciar essiccare e carteggiare tra una mano e l'altra.
 
 

 

Scopri la cura che riserviamo
ad ogni singola porta

Ciascuna porta è un pezzo unico
realizzato con materie prime selezionate
e grande sapienza artigianale

 

Le Recensioni dei nostri Clienti

Ho fatto una cosa davvero originale: sul pannello della porta in pino della camera dei bambini ho fatto stampare con il laser un’immagine dei fumetti che li ha letteralmente fatti rimanere a bocca aperta.
Ora ho il problema del viavai continuo dei loro amichetti che vengono a vedere la loro nuova camera...
Scherzi a parte, il prodotto che avete è davvero unico!

Mario V.
Como

Essendo io di Genova, sono subito stato attratto dal prezzo basso (è ovviamente una battuta)...
Allo stesso tempo, però, mi è sorto il dubbio che anche la qualità potesse essere bassa, dal momento che una porta in pino massello mi costava poco più di una in tamburato vista in un grande magazzino.
Mi sono lasciato convincere dal mio istinto a ordinare e quando ho aperto la scatola sono stato piacevolmente sorpreso dall’alta qualità del legno.
Anche il montaggio è stato semplice benché io non sia un esperto.

Piero C.
Genova