SPEDIZIONE GRATIS in tutta Italia
per ordini entro il 31 Agosto

x
 » Come prendere le misure

COME PRENDERE LE MISURE

Prendere le misure del vano in cui verrà montata la porta è molto semplice.

È sufficiente attenersi agli schemi seguenti senza considerare abbondanze, poiché in fase di produzione viene applicata una tolleranza che permetterà di installare agevolmente la porta nel suo alloggiamento.

 

PORTA A BATTENTE e PORTA SCORREVOLE ESTERNO MURO

In presenza di controtelaio:
  A) Larghezza interna del controtelaio
  B) Altezza interna controtelaio/pavimento
  C) Spessore del muro


In assenza di controtelaio:
  A) Larghezza interna del vano muro
  B) Altezza interna muro/pavimento
  C) Spessore del muro

 


PORTA SCORREVOLE INTERNO MURO

A) Larghezza da alette metalliche a controtelaio
B) Altezza da sottoguida a pavimento
C) Spessore muro comprensivo di eventuali rivestimenti
D) Spessore eventuale rivestimento interno
E) Spessore eventuale rivestimento esterno
F) Sede interna controtelaio

 

Qualora si debba sostituire una porta esistente, per prendere correttamente le misure è necessario smontare il vecchio telaio (che sarà sostituito da quello fornito con la nuova porta).

I PDF seguenti aiutano ad annotare correttamente le misure:

Modulo Annotazione Misure Porta a Battente
Modulo Annotazione Misure Porta Scorrevole Esterno Muro
Modulo Annotazione Misure Porta Scorrevole Interno Muro

Scopri la cura che riserviamo
ad ogni singola porta

Ciascuna porta è un pezzo unico
realizzato con materie prime selezionate
e grande sapienza artigianale

 

Le Recensioni dei nostri Clienti

Mia moglie era molto titubante se comprare o meno delle porte online e stava per convincere anche me che fosse troppo "rischioso".
Invece abbiamo voluto "rischiare" ed abbiamo scoperto un validissimo prodotto ad un ottimo prezzo.

Roberto S.
Conegliano Veneto

Mi fa piacere che siate attenti alla soddisfazione dei vostri clienti, aumenta ancora di più la fiducia nei vostri confronti.
Ottima la porta, ottimo il servizio anche quando ci siamo sentiti con il reparto tecnico.

Luca F.
Brindisi